Concepire l'infinito

Una pubblicazione della propaganda antisemita

Dal 30 gennaio al 1° marzo le Biblioteche civiche torinesi, in collaborazione con le Biblioteche di Roma, Baldini Castoldi Dalai e La Tartaruga edizioni, presentano Concepire l’infinito, una serie di incontri tematici incentrati sulle figure di otto grandi scrittrici, accompagnati dalla mostra fotografica e bibliografica Concepire l’infinito. Le immagini e le parole di otto grandi scrittrici:  Emily Dickinson, Ingeborg Bachmann, Cristina Campo, Iris Murdoch, Flannery O'Connor, Anna Maria Ortese, Maria Zambrano, Virginia Woolf, ognuna delle quali ha cercato nella propria vita e quotidianità il senso dell'infinito: nella natura, nella profondità dell'anima, nell'estasi dell'atto di vivere, nella mente, nel pensiero e forse nel mondo inconscio.

INFORMAZIONI UTILI

Dove: Biblioteca civica Villa Amoretti - TORINO
Quando: da mercoledì 30 gennaio 2008 a sabato 1 marzo 2008
Orario: dal lunedì al venerdì 8.15-19.55; sabato 10.30-18.00. Inaugurazione: mercoledì 30 gennaio, ore 17.30
Contatti: tel. (+39) 0114438604/5 - Biblioteca Villa Amoretti
Prezzo: gratuito
Pubblico: tutti
Rassegne: In biblioteca 01/08
Enti organizzatori: Biblioteche Civiche Torinesi