Un giorno all'anno tutto l'anno

Il 3 dicembre ricorre la "Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità" che il Programma di azione mondiale per le persone disabili, adottato nel 1982 dall’Assemblea generale dell’ONU, ha creato con lo scopo di promuovere la diffusione dei temi della disabilità, di mobilitare il maggior sostegno possibile per la dignità, i diritti e il benessere delle persone disabili e di accrescere la consapevolezza dei vantaggi che possono derivare dall’integrazione delle disabilità in ogni aspetto della vita sociale.

Il MiBAC partecipa con lo slogan, “Un giorno all’anno tutto l’anno”, per porre l’accento sul fatto che è doveroso porre attenzione al tema della disabilità non solo il giorno dell’evento ma tenerla viva nel quotidiano. Per l’occasione il MiBAC intende valorizzare e promuovere le migliori e più avanzate pratiche finora messe in atto affinché il patrimonio culturale italiano sia reso più accessibile e fruibile alle persone diversamente abili. Si tratta del miglior contributo che il MiBAC può fornire per la piena integrazione dei cittadini disabili e delle loro famiglie, oltreche un’occasione per coinvolgere e sensibilizzare l'opinione pubblica rispetto a questa tematica.
Alla manifestazione collaborano per la comunicazione e divulgazione dell’iniziativa: ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani; UPI – Unione Province d’Italia. SIAE ed ENPALS partecipano facilitando le procedure amministrative.

Approfondimenti:

Tutte le informazioni sugli eventi organizzati nell'ambito del Ministero dei Beni Culturali