titolo Ludovico Ariostofotinefotinefotinefotinefotinefotine
Home pagepercorso biograficopercorso testualeCreditienglish version
punto
bordo
Percorso tematico   Home Page > Percorso tematico > I modelli antichi > Orazio

Orazio

fotografia La presenza di Orazio in Ariosto è particolarmente qualificata, sia per quanto riguarda le Satire che per quanto concerne il Furioso. Per il romanzo sono da notare le similitudini, come quella contenuta in Furioso, I, 34, a proposito di Angelica che fugge: ‘Qual pargoletta o dama o capriuola, / che tra le fronde del natìo boschetto / alla madre veduta abbia la gola / stringer dal pardo, o aprirle ‘l finaco o ‘l petto, / di selva in selva dal crudel s’invola, / e di paura triema e di sospetto: / ad ogni sterpo che passando tocca, / esser si crede all’empia fera in bocca’, modellata, con le dovute modifiche e alcuni arricchimenti, su Orazio, Carmina, I, 23, 1-8: ‘Vitas inuleo me similis, Chloe, / quaerenti pavidam montibus veris inhoruit / adventus foliis, seu virides rubum / dimovere lacertae, / et corde et genibus tremuit’. Per quanto riguarda le Satire Ariosto guarda più al modello oraziano dei Sermones e delle Epistulae che non a quello delle Satyrae, cui pure i componimenti ariosteschi sono apparentati dal titolo. Ludovico, che pure eredita da Ariosto l’idea della conversazione epistolare, si allontana dal modello ideologico oraziano, troppo orientato verso una saggezza e una sobrietà lontane dall’orizzonte intellettuale ariostesco, incline talvolta al risentimento autobiografico e in ogni caso mai moralistico e mai programmatico. Ariosto non si identifica nell’utile dulci di Orazio. Come prova della familiarità di Ludovico col poeta latino vi è la citazione che compariva come iscrizione sulla casa di contrada Mirasole a Ferrara: ‘Parva sed apta mihi’. Un legame del tutto particolare lega poi Ariosto ad Orazio, visto il riferimento contenuto in Satire IX, 61 (‘Fuscus Aristius occurrit’) alla famiglia romana degli Aristii da cui sarebbero poi discesi gli Ariosti, secondo una geneaologia probabilmente fantasiosa.

on
off
off
off
off
            indietrostampaInternet Culturale
bordo
Percorso biografico - Percorso testuale - Percorso tematico
Home "Viaggi nel testo" - Dante Alighieri - Francesco Petrarca - Giovanni Boccaccio - Baldassarre Castiglione
Torquato Tasso - Ugo Foscolo - Alessandro Manzoni - Giacomo Leopardi

Valid HTML 4.01 Strict        Valid HTML 4.01 Strict