titolo Torquato TassoTorquato Tasso
Home pagepercorso testualepercorso tematicoCreditienglish version
punto
bordo
percorso biografico   Home Page > Percorso biografico > I primi anni > Sorrento

Sorrento

Torquato Tasso nacque l’11 marzo 1544 a Sorrento da Bernardo Tasso, di origine bergamasca e già allora poeta celebre, e da Porzia de’ Rossi, di famiglia toscana ma stabilitasi in Campania. Era il terzogenito, nato dopo la sorella Cornelia e dopo un secondo figlio, anch’egli chiamato Torquato, morto però dopo pochi mesi. Alla nascita del figlio Bernardo si trovava lontano, in viaggio con Ferrante Sanseverino, e solo all’inizio del 1545 arrivò a Sorrento; poco dopo, sempre nel 1545, la famiglia si trasferì a Salerno e nel corso del 1548 a Napoli. Gli spostamenti dipendevano dal destino difficile di Bernardo a seguito del Sanseverino (destino che sarebbe approdato all’esilio), ma determinarono uno scarso radicamento del Tasso nella sua città natale: più avanti, anche in rapporto alle proprie necessità, avrebbe affermato di sentire proprie più «patrie»: «Non voglio vantarmi d’essere italiano, ma sono in guisa bergamasco che non ricuso d’esser napolitano o sorrentino: e con tre patrie ho bisogno di molte cose...» (T. Tasso, Le lettere, a cura di Cesare Guasti, 5 voll., Firenze, Le Monnier, 1852-55, vol. IV, 167). Nell’affermazione, qui velata di ironia, c’è anche in cifra il destino di peregrinazione, di movimento continuamente centrifugo che avrebbe caratterizzato l’intera vita del poeta.











on
off
off
off
off
off
off
           indietrostampaInternet Culturale
bordo
Percorso biografico - Percorso testuale - Percorso tematico
Home "Viaggi nel testo" - Dante Alighieri - Francesco Petrarca - Giovanni Boccaccio - Baldassarre Castiglione
Ludovico Ariosto - Torquato Tasso - Ugo Foscolo - Alessandro Manzoni - Giacomo Leopardi

Valid HTML 4.01 Strict        Valid HTML 4.01 Strict