Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2005  »  "L'incanto della scienza"

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Mon May 14 14:38:00 CEST 2018

Ecco gli appuntamenti della Biblioteca Universitaria e della Biblioteca Nazionale di Napoli

Mon May 07 00:32:00 CEST 2018

Sono disponibili due nuove collezioni digitali del Sistema Bibliotecario di Ateneo di Firenze

Tue Apr 24 11:01:00 CEST 2018

 Ha inizio l’ottava edizione della campagna nazionale di promozione della lettura organizzata dal Centro per il Libro e la Lettura

Tue Jan 16 10:54:00 CET 2018

Un anno per scoprire il nostro patrimonio culturale, in tutte le sue manifestazioni materiali, immateriali e digitali, quale espressione della diversità culturale europea ed elemento centrale del dialogo interculturale


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Thu Jun 23 00:00:00 CEST 2005

"L'INCANTO DELLA SCIENZA"

Fino al 31 luglio alla Città della Scienza di Napoli una mostra fotografica di Felice Frankel.

Battistero di Parma, lunetta settentrionale: particolare della fuga in Egitto
“L’incanto della scienza” è il titolo della mostra della fotografa americana Felice Frankel, che Bracco presenta a Napoli, presso la Città della Scienza in Via Coroglio 104, e che si tiene fino al 31 luglio 2005.

Felice Frankel, ricercatrice presso il Massachusetts Institute of Technology di Boston, esporrà una quarantina di immagini di materiali, organismi e elementi naturali e non, “ritratti” con straordinaria creatività e immaginazione e fantastici effetti di colori.
Le fotografie, realizzate con tecniche particolari, quali lo stereo microscopio e il microscopio complesso, in grado di ingrandire di milioni di volte dettagli e superfici, diventano grazie all’obiettivo di Felice Frankel vere e proprie interpretazioni del mondo che ci circonda: un modo incredibilmente nuovo di vedere e di farci vedere cose di cui solitamente non ci accorgiamo. Si tratta, infatti, di un esempio originale di correlazione della scienza alla mente con l’immaginazione dell’occhio, andando oltre l’inquadratura fotografica, per proporre un tracciato visivo che lascia emergere il fascino della scienza.
Nella scienza, parole e formule matematiche di solito sono considerate più autorevoli delle immagini: in netta opposizione a questa tradizione, le fotografie di Felice Frankel vogliono essere un modo, nuovo ed affascinante, di portare il pubblico a rapportarsi all’ universo scienza.

I micromondi di Felice Frankel testimoniano la straordinaria bellezza di particolari nascosti o invisibili di metalli, gocce d’acqua o microrganismi, creando delle immagini che catturano l’essenza della scienza.