Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2007  »  "Marinetti e il futurismo"

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Wed Dec 06 00:05:00 CET 2017

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su Europeana per capire come cittadini, professionisti e organizzazioni usino la piattaforma digitale dell'UE per il patrimonio culturale

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Mon Mar 26 00:00:00 CEST 2007

"MARINETTI E IL FUTURISMO"

Online sul portale Internet Culturale la nuova mostra digitale nella versione italiana e inglese.

La locandina della manifestazione.

E’ online all’interno del portale Internet Culturale la nuova mostra digitale “Marinetti e il futurismo”, disponibile sia nella versione italiana che inglese.
La mostra è la trasposizione in digitale di quella itinerante allestita a Firenze presso la Biblioteca Nazionale Centrale dal 19 dicembre 1994 al 21 gennaio 1995, a Milano presso la Biblioteca Nazionale Braidense dal 10 ottobre al 18 novembre 1995, e a Napoli presso la Biblioteca Nazionale dal 6 maggio al 6 giugno 1996.

Nata in occasione della ricorrenza del cinquantenario dalla morte di F. T. Marinetti, la mostra rappresenta un ampio progetto espositivo che mira a costruire l’opera e la figura di una delle più importanti personalità della cultura contemporanea e ad illustrare specifici aspetti del movimento futurista italiano considerando e comprendendo le sue influenze sulla cultura del ventesimo secolo.

Partendo dalla figura di Marinetti, fondatore del Futurismo, viene proposta un’analisi storica e cronologica di uno dei più rivoluzionari movimenti artistici italiani del XX secolo. Immagini, autografi, documenti inediti per una mostra tutta da scoprire.