Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2007  »  Carte, libri, memorie

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Wed Dec 06 00:05:00 CET 2017

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su Europeana per capire come cittadini, professionisti e organizzazioni usino la piattaforma digitale dell'UE per il patrimonio culturale

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Thu Oct 18 00:00:00 CEST 2007

CARTE, LIBRI, MEMORIE

Conservare e studiare gli archivi di persona il 26 ottobre a Brescia.

La locandina della Mostra

Venerdì 26 ottobre 2007 dalle ore 9.30 alle18-30 a Brescia, in via Cornarotta 7, ci sarà la giornata di studi Carte, libri, memorie: conservare e studiare gli archivi di persona il 26 ottobre .
La giornata propone innanzitutto una ricognizione su casi, temi e problemi di salvaguardia e valorizzazione di patrimoni documentari accumulati da figure significative del mondo della cultura, delle professioni e delle arti nell’arco della loro vita.
Carteggi, fotografie, progetti, oggetti, libri, registrazioni sonore, possono essere attraversati e studiati per raccontare vicende individuali e collettive.
Si tratta di patrimoni strategici per la nostra memoria e, in particolare, per quella del Novecento.
La loro natura assai articolata, la loro formazione spesso frammentaria, le successive trasmissioni rendono però questi archivi tuttora oggetto di dibattito in ordine alla modalità di trattamento e di fruizione.
La quantità delle esperienze a livello nazionale e locale e la varietà di istituti che se ne occupano (biblioteche, archivi, musei, istituzioni culturali) rendono necessaria e urgente una riflessione degli addetti ai lavori, degli amministratori e degli altri interlocutori possibili.
Il centenario di Giuseppe Mazzotti costituisce un’occasione di approfondimento sulla realtà del Trevigiano e di confronto su possibili proposte concrete. La giornata di studio è coordinata da Francesca Ghersetti.
L’ingresso è libero ma per ragioni organizzative, considerato il numero di 150 posti disponibili nell’auditorium, si invita a confermare la propria partecipazione restituendo la scheda allegata, entro lunedì 22 ottobre 2007, presso la segreteria della Fondazione o tramite fax al 0422.579483.