Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2008  »  41° Fiera Internazionale del Libro del Cairo

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Tue Nov 07 11:32:00 CET 2017

Roma, martedì 21 novembre 2017
 

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Tue Jan 20 00:00:00 CET 2009

41° FIERA INTERNAZIONALE DEL LIBRO DEL CAIRO

Dal 21 gennaio al 2 febbraio 2009 uno dei più prestigiosi appuntamenti internazionali per il libro.

La locandina dell'evento

IMMAGINE ITALIA
Il Libro ambasciatore della Cultura nel mondo
Partecipazione Italiana alla
41° Fiera Internazionale del Libro del Cairo
21 gennaio – 2 febbraio 2009

L’iniziativa si svolge a cura della Direzione Generale per i Beni Librari, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Ministero degli Affari Esteri.

L’Italia è presente per la terza volta alla Fiera Internazionale del Libro del Cairo, uno dei più prestigiosi appuntamenti Internazionali per il mondo del libro che si svolge nel quartiere fieristico di Eliopolis.
L’inaugurazione avrà luogo mercoledì 21 gennaio alla presenza del Presidente della Repubblica Egiziana Hosni Mubarak, Autorità Governative e del Corpo Diplomatico.

Il mondo del Libro e della Cultura Italiana si presenta più ampio e significativo mediante la realizzazione del progetto: “IMMAGINE ITALIA – il Libro ambasciatore della Cultura Italiana nel mondo” che si pone la finalità di presentare la Cultura Italiana e le sue Istituzioni Culturali attraverso i libri. L’esposizione del Libro Italiano si presenta quest’anno particolarmente articolata e qualificata.

E’ stato allestito un padiglione di 150 mq suddivisi in 5 stand.
Il primo – curato dalla Direzione Generale per i Beni Librari, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore  – comprende, al suo interno, una selezione di cataloghi delle mostre più prestigiose degli ultimi anni realizzate dal Ministero.
Un secondo stand – dedicato a Istituzioni ed Enti Culturali Italiani – ospita al suo interno pubblicazioni del Ministero degli Affari Esteri, dell’Accademia Nazionale dei Lincei, della Banca Monte dei Paschi di Siena, dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana e dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, dell’IsIAO – Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente.
Lo stand – promosso dalla Regione Lazio, Assessorato alla Piccola e Media Impresa, Commercio ed Artigianato – espone al suo interno le pubblicazioni più prestigiose di oltre 20 editori e stampatori tra i più importanti del territorio,tra i quali: Palombi, Colombo, Gangemi, De Luca, Armando e Peliti.

La Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo, presenta una selezione di editori regionali con pubblicazioni d’Arte e su tematiche Euro-Mediterranee.

L’Istituto Italiano di Cultura de Il Cairo presenta, nel suo stand, pubblicazioni di autori Italiani e materiale informativo sulle attività dell’Istituto.

Giovedì 22 gennaio si terrà giornata dedicata all’Italia.
E’ prevista, nella mattinata, la visita all’esposizione del libro Italiano, una conferenza stampa con giornalisti Egiziani ed Internazionali accreditati alla Fiera e, successivamente, un incontro della delegazione Italiana presieduta da Maurizio Fallace, Direttore Generale per i Beni Librari, gli Istituti Culturali e il Diritto d’Autore, con il Ministro della Cultura Egiziana Farouk Hosni.

La “41° Cairo International Book Fair” vede, quest’anno, la presenza di oltre 1.000 espositori provenienti da 30 Paesi di tutto il mondo ed è atteso un flusso complessivo, per tutto il periodo della manifestazione, di oltre 2 milioni e 500 mila visitatori.

L’ospite d’Onore, quest’anno, è il Regno Unito.

La partecipazione Italiana è curata dal “Centro per la Promozione del Libro” ente culturale attivo dal 1984 nel campo della diffusione del libro e della Cultura in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura de Il Cairo.