Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2009  »  I Giovedì di Santa Marta

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Tue Nov 07 11:32:00 CET 2017

Roma, martedì 21 novembre 2017
 

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Fri Jun 12 00:00:00 CEST 2009

I GIOVEDÌ DI SANTA MARTA

Il 18 giugno alle ore 17.30 un incontro dedicato al poeta Elio Pagliarani.

elio_pagliarani

"Santa Marta sarà la casa della Cultura e ogni giovedì presenteremo un libro insieme all'autore. Spero che questi appuntamenti possano diventare un evento atteso, un aiuto nella diffusione del libro, ma anche un arricchimento culturale per ciascuno di noi". Sandro Bondi

Con questa iniziativa, aperta a tutti, il Ministro per i beni e le attività culturali, Sandro Bondi, conferma ancora una volta la sua attenzione al libro e alla lettura in un momento storico in cui si avverte sempre più la necessità di fermarsi a riflettere per ritrovare le proprie radici. Il ciclo prevede incontri settimanali introdotti da autorevoli rappresentanti della cultura italiana; lo scopo è quello di offrire un panorama della recente produzione editoriale, su tematiche di particolare spessore intellettuale.
Il programma generale è definito da un comitato scientifico presieduto dal Ministro e composto da Giuseppe Benelli, Maurizio Costanzo, Angelo Crespi, Flavia Cristiano, Antonio Debenedetti, Alain Elkann, Maurizio Fallace, Giorgio Ficara, Giorgio Montefoschi, Davide Rondoni, Maria Luisa Spaziani, Marina Valensise; coordinatore Raffaele Iannuzzi.

Giovedì 18 giugno, alle ore 17.30, ci sarà un incontro dedicato al poeta Elio Pagliarani.

Il Ministro Sandro Bondi, Patrick Rumble, Luigi Ballerini e Walter Pedullà festeggiano nella bella sala Convegni Santa Marta, a Roma in piazza del Collegio romano n.5, uno dei più importanti poeti italiani viventi, Elio Pagliarani.

L'incontro è stato pensato in concomitanza con la traduzione in lingua anglo-americana di gran parte delle poesie di Pagliarani (New York, Agincourt,2009) curata da Patrick Rumble, professore di letteratura italiana presso l'Università di Madison (Winsconsin).

Di Elio Pagliarani Garzanti Libri ha pubblicato Tutte le poesie (1946-2005), che ne raccoglie per la prima volta l'intera opera in un unico volume organico.

Come ha ben osservato Andrea Cortellessa nell'introduzione all'edizione Garzanti: "Nessuna poesia scalcia quanto questa. Nessuna evoca con tanta struggente potenza l'aldilà di sé stessa: proprio quando, e proprio perché, nega tutti gli aldilà. È questa la sua forza più grande."

Elio Pagliarani è nato a Viserba di Rimini il 25 maggio 1927 ed ha vissuto a Milano dagli anni Quaranta fino al 1960 per poi trasferirsi a Roma dove tuttora risiede con la moglie Cetta Petrollo dalla quale ha avuto una figlia, Lia.

E' stato fra i fondatori del Gruppo 63 e della rivista Quindici. Ha diretto il periodico Periodo ipotetico e la videorivista Videor. Ha collaborato alle più importanti riviste culturali del secondo Novecento, tra le quali Officina Il Verri, Nuovi argomenti, Il Menabò.

Risale al 1954 la sua prima raccolta di poesie intitolata Cronache e altre poesie a cui seguiranno nel 1959 Inventario Privato e Progetti per la ragazza Carla. Il poemetto La ragazza Carla, dopo essere apparso in forma completa su Menabò, viene pubblicato nel 1964 da Mondadori in un volume dal titolo La ragazza Carla e altre poesie.
Nello stesso anno l’autore pubblica Lezione di fisica (Scheiwiller) che nel 1968 farà parte di Lezione di fisica e Fecaloro (Feltrinelli). Con La ballata di Rudi (1961 – 1995), il suo secondo romanzo in versi, ottiene il Premio Viareggio 1995.
Nel 1977 vede la luce l’edizione completa di Rosso corpo lingua oro pope-papa scienza. Doppio trittico di Nandi. Autore e critico teatrale (Pelle d'asino, in collaborazione con Alfredo Giuliani, 1964), riunisce le sue cronache nel volume Il fiato dello spettatore (Marsilio, 1972).
Nel 1999 riceve il Campiello alla carriera. Nel 2006 Garzanti raccoglie la sua opera poetica nel volume Tutte le poesie (1946-2005), a cura di Andrea Cortellessa.

Per Tutte le poesie ha ricevuto, negli ultimi anni, altri importanti riconoscimenti fra cui si ricordano l'Ambrogino d'oro, il Premio Napoli, il premio Palmi e il Premio Betocchi.

Appuntamento: 
Giovedì 18 giugno, ore 17.30
Sala Convegni Santa Marta
Piazza del Collegio Romano 5 – Roma



Visualizzazione ingrandita della mappa
 
Per Informazioni:
Centro per il Libro e la Lettura
Direzione Generale per i Beni Librari,
gli Istituti Culturali e il Diritto di Autore
Ministero per i Beni e le Attività Culturali
Via dell'Umiltà 33 - 00187 Roma
Tel +39 06 696541 Fax 06 6792336
c-ll@beniculturali.it
www.ilpianetalibro.it