Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2010  »  Le Giornate della Scuola Medica Salernitana

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Tue Nov 02 00:00:00 CET 2010

LE GIORNATE DELLA SCUOLA MEDICA SALERNITANA

Dal 4 al 6 novembre a Salerno riparte l'undicesima edizione

La locandina dell'evento

Dal 4 al 6 novembre a Salerno riparte l'undicesima edizione de Le Giornate della Scuola Medica Salernitana. L'appuntamento di quest'anno intende conservare e sviluppare il legame tra passato e futuro, proporre un'immagine moderna di scienza medica, capace di affrontare le sfide della professione con un'adeguata conoscenza del nuovo contesto che si manifesta in tutta la sua complessità.

Il ricco calendario di appuntamenti scientifici intreccia scienza medica, fondamenti storici e cultura. Particolarmente strategici risultano i temi dei convegni che vanno dalla tradizione dell'antica Schola Salerni alle moderne università, dall’attualità degli ordinamenti didattico-formativi per il medico del futuro ai cambiamenti che deriveranno da una svolta in senso federalista del sistema sanitario italiano.

Previsti anche la Celebrazione del Centenario degli Ordini dei Medici Chirurghi ed il Giuramento dei neolaureati. Si tratterà di momenti solenni di condivisione dei risultati e dei valori che animano l'Istituzione dell’Ordine dei Medici di Salerno. A fare da cornice all'intera rassegna ci saranno numerose iniziative artistiche-culturali: mostre e visite guidate tutte legate all’universo della Medicina presso alcuni dei luoghi più suggestivi della città di Salerno.