Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2011  »  Mostra documentaria "Quintino Sella Linceo"

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Wed Dec 06 00:05:00 CET 2017

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su Europeana per capire come cittadini, professionisti e organizzazioni usino la piattaforma digitale dell'UE per il patrimonio culturale

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Fri Dec 16 12:22:00 CET 2011

MOSTRA DOCUMENTARIA "QUINTINO SELLA LINCEO"

La mostra che rimarrà aperta fino al 4 febbraio 2012 ripercorre le tappe salienti della vita e della carriera di Sella

La mostra documentaria “Quintino Sella Linceo”, che si è inaugurata il 5 dicembre 2011 presso la Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana al termine dei lavori della prima giornata del convegno accademico "Quintino Sella scienziato e statista per l’Unità d’Italia", ripercorre le tappe salienti della vita e della carriera di Sella, uno dei protagonisti indiscussi dell’unificazione del Paese.
Il percorso espositivo mira a trascendere il ruolo meramente politico di Sella, fino al 1860 essenzialmente professore universitario, scienziato e studioso di mineralogia di fama europea. Fu solo a partire dal 1860, su invito di Cavour, che Sella fa il suo ingresso nella vita politica italiana, ove dà prova di proverbiale integrità morale e lungimirante fermezza nel risolvere le più gravi questioni economiche e finanziarie del paese. Egli è infatti il ministro delle Finanze par exellence della Destra al potere, fino alle dimissioni del 1873, che concludono il suo impegno politico diretto.
Nel 1874 diviene Presidente dell’Accademia dei Lincei, incarico mantenuto fino alla sua prematura scomparsa nel 1884. Lo strenuo impegno alla guida dei Lincei è suggellato dall’acquisto di Palazzo Corsini (1883), che diviene la nuova, prestigiosa, sede accademica. Durante la presidenza di Sella l’Accademia perde definitivamente il suo carattere di consesso scientifico romano per divenire un organismo nazionale, inserito a pieno titolo nella vita scientifica europea e mondiale.
Grazie a preziosi materiali (autografi, fotografie, lettere, oggetti, strumenti scientifici, volumi rari e di pregio), provenienti dalle collezioni dell’Accademia dei Lincei e della “Fondazione Sella” di Biella, l’esposizione intende tributare un omaggio allo scienziato, allo statista e al Linceo, che come pochi seppe riconoscere la stretta connessione tra scienza, politica e cultura nella fondazione dell’Italia come stato unitario.

Informazioni mostra:
Data Inizio: 5 dicembre 2011
Data Fine: 4 febbraio 2012
Costo del biglietto: ingresso gratuito
Prenotazione: necessaria solo per le visite guidate di sabato: scrivere a
biblioteca@lincei.it oppure telefonare allo 06/68027254 0 allo 06/68027550
Luogo:  Via della Lungara, 10, Roma   Palazzo Corsini, Biblioteca
dell’Accademia nazionale dei Lincei e Corsiniana
Orario:  dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 13
Telefono: 06/68027254-550
Fax: 06/68027343
E-mail: biblioteca@lincei.it