Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2012  »  Sintesi del rapporto "L’Italia dei libri"

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Fri Feb 10 11:25:00 CET 2017

Concorso per opere letterarie e teatrali, saggi e tesi di laurea: ecco il bando per partecipare

Mon Feb 20 00:25:00 CET 2017

E' online il bando

Thu Feb 16 00:16:00 CET 2017

Alla Biblioteca Medicea Laurenziana in esposizione oltre 70 opere tra pezzi rari e antichi, papiri, manoscritti, carte geografiche, disegni, incisioni e acquerelli


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Fri Mar 30 12:03:00 CEST 2012

SINTESI DEL RAPPORTO "L’ITALIA DEI LIBRI"

Il 2011... ritratto di un anno di lettura

Il presidente del Centro per il libro e la lettura, Gian Arturo Ferrari, lo scorso 23 marzo 2012 ha presentato presso la Biblioteca Casanatense di Roma il rapporto L’Italia dei libri - Un anno, le stagioni, due trimestri a confronto, commissionato dal Centro per il libro e la lettura alla Nielsen Company per rilevare analiticamente le abitudini di lettura e il consumo di libri nell’arco di tempo che va da ottobre 2010 fino a dicembre 2011.

Sulla base di questa puntuale rilevazione mensile, il Rapporto fornisce un quadro preciso e dettagliato dei comportamenti di acquisto e di lettura degli italiani nell’anno 2011, ne descrive gli andamenti stagionali nei quattro trimestri e, infine, confronta i dati relativi all’ultimo trimestre 2010 con quelli dell’ultimo trimestre 2011. L’indagine si differenzia dalle precedenti ricerche per una maggiore attendibilità, analiticità e sistematicità e si propone di integrare e approfondire i dati Istat sulla lettura.

Sintesi del rapporto L’Italia dei libri - Un anno, le stagioni, due trimestri a confronto

Slideshow L’Italia dei libri - Un anno, le stagioni, due trimestri a confronto