Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2014  »  Il portale della via francigena e le sue potenzialità negli atti del convegno IRCDL 2013

???pagina.contenuti???


Thu Sep 04 12:10:00 CEST 2014

IL PORTALE DELLA VIA FRANCIGENA E LE SUE POTENZIALITÀ NEGLI ATTI DEL CONVEGNO IRCDL 2013

L'Archivio Storico Multimediale per rendere il percorso di Sigerico un viaggio di cultura e conoscenza, entra a far parte degli atti del congresso internazionale organizzato dalla Sapienza Università di Roma

Historical Digital Archive and Geo-referenced Contents of the Francigena Librari Web Portal è il titolo dell'articolo pubblicato negli atti del convegno internazionale "IRCDL 2013: 9th Italian Research Conference on Digital Libraries" (Bridging between Cultural Heritage Institutions di Tiziana Catarci, Nicola Ferro, Antonella Poggi (Eds.) - Springer 2014) organizzato dal Dipartimento di Ingegneria informatica, automatica e gestionale "Antonio Ruberti" della Sapienza Università di Roma. Si tratta della presentazione del portale www.francigena.beniculturali.it che mette in evidenza le peculiarità, le ambizioni e le potenzialità di uno strumento voluto dalla Direzione Generale per le Biblioteche, gli Istituti Culturali e il Diritto d'Autore - per conto del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - a coronamento di un più ampio progetto di valorizzazione del percorso della Via Francigen

Il portale infatti è composto da due macro sezioni e se Lungo il Cammino raccoglie mappe e road book,  percorsi culturali e turistici, informazioni e notizie, eventi, mostre digitali, tutti geo-referenziati e quindi disponibili direttamente nei luoghi del viaggio; la parte che riguarda L'Archivio Storico Multimediale rappresenta il nucleo essenziale per i documenti digitali importati nel sistema, con i propri Metadati organizzati in una modalità logica e user-friendly. Attraverso differenti modalità di ricerca e diverse tipologie per rintracciare i contenuti, è possibile accedere alle oltre 40.000 riproduzioni digitali inerenti documenti sulla storia e sulle cronache della Via Francigena. Un patrimonio prezioso ed utile alla conoscenza ed alla curiosità di ogni pellegrino che può così costruire il proprio percorso culturale, visionando immagini e testimonianze custodite in alcune tra le preziose Biblioteche italiane.

Ed è stato proprio questo patrimonio conservato nei luoghi della cultura ma disponibile sul sito tematico del ministero a suscitare l'interesse da parte della comunità accademico-scientifica; materiali che, già in passato ed ancora oggi, rappresentano un'opportunità di studio e di approfondimento per stimolare lo sviluppo di tecnologie innovative applicate alle risorse documentali. 

Per leggere l'articolo:
http://link.springer.com/chapter/10.1007/978-3-642-54347-0_8