Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2016  »  La Palatina celebra Maria Luigia

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Tue Nov 07 11:32:00 CET 2017

Roma, martedì 21 novembre 2017
 

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Mon May 02 11:03:00 CEST 2016

LA PALATINA CELEBRA MARIA LUIGIA

La Biblioteca nel mese di maggio 2016 ricorda l'impegno della duchessa a favore dell'istituto parmense con diverse iniziative

La Biblioteca Palatina, nel mese di maggio, celebra il bicentenario dell’arrivo di Maria Luigia d’Asburgo a Parma. Tanti sono gli appuntamenti previsti per ricordare l'impegno della duchessa a favore della Biblioteca: nel 1816 acquista per 100.000 lire la biblioteca di Giambernardo De Rossi, professore di lingue orientali all’Università di Parma, ricca di codici ebraici; nel 1828 aggiunge le 60.000 stampe di Massimiliano Ortalli per 45000 lire; e nel 1841, per 10.500 lire, procura i 4000 volumi della biblioteca di Bartolomeo Gamba. Nuovi ambienti sono allestiti per ospitare queste collezioni: la Sala De Rossi, la Sala Dante e la nuova Sala di lettura (o Salone Maria Luigia). Quest’ultima è la più monumentale: si tratta di un ampio corpo di fabbrica aggiunto nel 1834 da Nicolò Bettoli, costato 55 mila lire e capace di custodire più di 30.000 volumi.

Ecco gli appuntamenti:

  • dal 2  al 28 maggio 2016 la mostra “I libri e le sale. L’impegno di Maria Luigia a favore della Biblioteca Parmense” segnala quanto Maria Luigia ebbe a cuore questo luogo di cultura, favorendo l'accrescersi del suo patrimonio e l'ampliarsi delle sue sale, nonché il loro abbellimento. Sarà possibile ammirare, in Galleria Petitot, alcuni esemplari delle importanti raccolte acquistate dal bibliotecario Angelo Pezzana grazie alla munificenza della Duchessa. La sua attenzione per la Biblioteca è poi testimoniata dagli stessi locali monumentali, di nuova costruzione come la Sala De Rossi e la “grande sala”, o rinnovati nella decorazione, come la camera del bibliotecario trasformata in Sala Dante.
     
  • L’11 maggio 2016 in Salone Maria Luigia, alle ore 17.00, sarà presentato il primo e-book della collana Parmensia che contiene gli atti del convegno Cultura emiliana e cultura europea nell’Ottocento: intorno ad Angelo Pezzana. Il convegno, tenutosi nel 2013, ha cercato di mettere a fuoco la figura professionale del Bibliotecario che diresse l’Istituzione parmense dal 1804 al 1862.
     
  • Il 26 maggio 2016 alle 15.30 in Salone Maria Luigia si terrà la presentazione della “biblioteca digitale di manoscritti ebraici” realizzata  in collaborazione con la National Library of Israel.

Biblioteca Palatina – Galleria Petitot
Orari mostra:
da lunedì a giovedì ore 9.00 -18.00
venerdì e sabato ore 9.00 – 13.00
Domenica chiuso
Ingresso gratuito

Per maggiori informazioni:

www.bibliotecapalatina.beniculturali.it/index.php?it/22/archivio-eventi/471/la-palatina-celebra-maria-luigia