Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2016  »  Per una collezione fonografica europea: il contributo italiano al progetto Europeana Sounds (2014-2017)

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Tue Nov 07 11:32:00 CET 2017

Roma, martedì 21 novembre 2017
 

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Mon Oct 10 12:15:00 CEST 2016

PER UNA COLLEZIONE FONOGRAFICA EUROPEA: IL CONTRIBUTO ITALIANO AL PROGETTO EUROPEANA SOUNDS (2014-2017)

Roma, 24 ottobre 2016

L’Istituto centrale per i beni sonori ed audiovisivi (ICBSA) illustrerà il 24 ottobre nel suo Auditorium a Roma (Palazzo Mattei di Giove, via Michelangelo Caetani, 32) il contributo italiano al progetto Europeana Sounds, che promuove l’accesso e la valorizzazione del patrimonio sonoro europeo.
 
L’evento, dal titolo Per una collezione fonografica europea: il contributo italiano al progetto Europeana Sounds (2014-2017), è organizzato in collaborazione con l’Istituto Centrale per il Catalogo Unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche (ICCU), partner del progetto, e vedrà la partecipazione di esperti di vari ambiti disciplinari.

Tra i relatori, i direttori dei due istituti, Simonetta Buttò (ICCU) e Massimo Pistacchi (ICBSA), affiancati da musicisti, critici musicali, tecnici del suono e altri professionisti, come da programma.
L'incontro si inserisce in una lunga serie di (re)discovery event, iniziative finalizzate a presentare al grande pubblico i capolavori che i partecipanti al progetto Europeana Sounds hanno digitalizzato e fornito a Europeana, il portale del patrimonio culturale europeo.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Per informazioni: Tel. 06-6868364 - email: ic-bsa@beniculturali.it
Registrazione: www.otebac.it