Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Eventi e novità  »  Archivio 2017  »  Cinque nuove collezioni digitali su Internet culturale

Menu della sezione


EVENTI E NOVITA'

Fri Sep 15 12:06:00 CEST 2017

L’Institut français Italia e il Service de coopération et d’action culturelle dell’Ambasciata di Francia in Italia organizzano per la seconda volta il Premio Stendhal, riconoscimento letterario per la traduzione dal francese verso l’italiano

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


Wed Feb 01 00:03:00 CET 2017

CINQUE NUOVE COLLEZIONI DIGITALI SU INTERNET CULTURALE

A gennaio Internet culturale ha accolto 5 nuove collezioni digitali, arricchendosi di circa 100.000 nuove immagini.

Dalla Biblioteca dell’Abbazia di Cava de’ Tirreni arrivano 65 codici decorati e il catalogo a stampa di Leone Mattei-Cerasoli: nella collezione Codices Cavenses sono presenti libri d’ore, bibbie, trattati religiosi, codici di leggi, che vanno dal 779 al 1530.

Una collezione di Ricettari medici e farmacopee proviene dall’Università degli Studi di Firenze, precisamente dalle raccolte delle Biblioteche Biomedica, di Scienze e di Umanistica: di grande rilevanza il Ricettario fiorentino, stampato dal 1498 al 1789, che era affidato alla redazione del Collegio medico di Firenze dai Consoli dell’Arte dei medici e degli speziali che aveva autorità sui medici e gli speziali della città e del contado. Un erbario della fine del 14. sec. si aggiunge ai ricettari della collezione.

Della Biblioteca nazionale universitaria di Torino, vengono pubblicate tre collezioni digitali attinenti la musica: Le Raccolte Mauro Foà e Renzo Giordano che nei prossimi mesi vedranno altri aggiornamenti, la collezione Fondo di danza Gianni Secondo. Sezione Grafica dei sec. 17.-20. e la collezione Libretti per musica della Torino dei sec. 18.-19. che raccoglie per lo più libretti per musica e ballo delle stagioni del Teatro Carignano.

Per saperne di più, vai alle collezioni:
Codices Cavenses
Ricettari medici
Raccolte Mauro Foà e Renzo Giordano
Fondo di danza Gianni Secondo. Sezione grafica, sec. 17.-20
Libretti per musica della Torino dei sec. 18.-19