Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Collezioni  »  Edizioni machiavelliane

Menu della sezione


Temi:


EVENTI E NOVITA'

Tue Jan 16 10:54:00 CET 2018

Un anno per scoprire il nostro patrimonio culturale, in tutte le sue manifestazioni materiali, immateriali e digitali, quale espressione della diversità culturale europea ed elemento centrale del dialogo interculturale

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV


Bookmark and Share

Pagina dei contenuti


EDIZIONI MACHIAVELLIANE

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

A cinquecento anni dalla stesura del Principe, abbiamo ritenuto significativo digitalizzare gli esemplari delle edizioni cinquecentesche di Nicolò Machiavelli, selezionate dai vari fondi della Biblioteca nazionale centrale di Firenze. Si segnala in particolare la seconda edizione del Principe, stampata a Firenze da Bernardo Giunta nel maggio del 1532. Rara edizione che segue quella romana del Blado, stampata nel gennaio dello stesso anno. Sono particolarmente degni di nota i numerosi esemplari della cosiddetta Testina, termine che raggruppa una serie di edizioni di Tutte le opere di Nicolo Machiavelli, caratterizzate dalla presenza sul frontespizio della xilografia di una piccola testa raffigurante il Machiavelli (in realtà un falso ritratto). Si tratta di cinque edizioni, possedute dalla Biblioteca nazionale centrale di Firenze che presentano sul frontespizio la data 1550, ma che in realtà sono contraffazioni seicentesche. Costituiscono un interessante caso bibliografico a causa della particolare difficoltà di identificazione per la presenza di varianti, emissioni e ricomposizioni. Le opere contenute sono: Le Historie Fiorentine; Il Principe; Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio; Arte della guerre; Asino d'oro, Mandragola e Clizia.