Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Esplora  »  Collezioni digitali

Menu della sezione


Temi:

EVENTI E NOVITA'

Wed Dec 06 00:05:00 CET 2017

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su Europeana per capire come cittadini, professionisti e organizzazioni usino la piattaforma digitale dell'UE per il patrimonio culturale

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


COLLEZIONI DIGITALI

« prec 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 succ »
logo

Manifesti cinematografici dal Secondo dopoguerra agli anni Settanta del Novecento

Biblioteca provinciale La Magna Capitana - Foggia

La collezione comprende 10500 manifesti cinematografici della biblioteca provinciale di Foggia, relativi a film italiani e stranieri del periodo compreso tra il 1945 e la metà degli anni Settanta.

logo

Manifesti e fogli volanti del movimento operaio del primo Novecento

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

La raccolta contiene circa 100 documenti fra manifesti, volantini, circolari, accordi collettivi di lavoro, cartoline postali e numeri unici, fatti stampare fra la fine dell'Ottocento e la prima guerra mondiale da sindacati di categoria, camere del lavoro, società di mutuos soccorso, cooperative e associazioni varie

logo

Manoscritti dei fondi musicali della Biblioteca Marciana

Biblioteca nazionale Marciana - Venezia

Comprende manoscritti musicali di autori dei secoli XVII-XVIII di area veneta provenienti dalle Collezioni della famiglia Contarini e della famiglia Canal.

logo

Manoscritti della Sezione musicale della Biblioteca Palatina di Parma

Biblioteca Palatina - Sezione musicale - Parma

La collezione riguarda musica manoscritta del XVIII-XIX secolo, proveniente principalmente dai fondi Sanvitale e Bottesini. Oltre questi due fondi, sono stati digitalizzati i manoscritti più significativi e più consultati della biblioteca, in quanto fonti uniche o rare.

logo

Manoscritti e incunaboli della Biblioteca civica Barrili di Savona

Biblioteca civica Anton Giulio Barrili - Savona

Manoscritti, tra questi il Codice Gerolimino, e incunaboli, tra questi le Regulae di Sthephanus Masparrautha, della Biblioteca civica Barrili di Savona.

logo

Manoscritti e stampe musicali della Biblioteca di Montecassino

Biblioteca statale del Monumento nazionale di Montecassino - Cassino (Fr)

Creatosi in seguito a lasciti che partono dalla fine del Settecento, il fondo musicale di Montecassino si caratterizza soprattutto per la ricchezza di composizioni operistiche da eseguirsi nei teatri napoletani.  Esso costituisce un punto di riferimento per lo studio della musica operistica e strumentale di area napoletana fra Settecento e Ottocento.

logo

Manoscritti in rete

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

I manoscritti più rari e consultati della Biblioteca nazionale centrale di Firenze, dal Messale Ottoniano del X secolo, al Palatino 556 il cosiddetto Lancillotto, alla Parte terza del libro di ingegneria di Mariano di Jacopo detto il Taccola oltre ai trattati di architettura del Filarete e di Francesco di Giorgio Martini, allo Zibaldone di Lorenzo Ghiberti e all’edizione Fleurs et masque (1930).

logo

Manoscritti islamici

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

La collezione di manoscritti islamici della Biblioteca nazionale centrale di Firenze si compone di 137 manoscritti in lingua araba e di 14 manoscritti in lingua persiana, di grande pregio e importanza tra cui il più antico esemplare, finora conosciuto al mondo, datato 9 maggio 1217, dello Shahnamé (Libro dei Re).

logo

Manoscritti musicali del Fondo Pepe

Biblioteca provinciale Pasquale Albino - Campobasso

Il nucleo più antico del fondo Pepe contiene manoscritti prodotti durante la seconda metà del XVIII e nel primo decennio del XIX secolo. Presenta copie di arie dei principali compositori dell'epoca e la produzione di Carlo Pepe e di suo figlio Marcello, allievo napoletano di Gaetano Donizetti.
logo

Manoscritti musicali del Museo internazionale e Biblioteca della musica

Museo internazionale e Biblioteca della musica - Bologna

Il progetto riguarda i manoscritti liturgici dall'XI al XVIII secolo, posseduti dal Museo internazionale e biblioteca della musica, in buona parte risalenti alla collezione di padre Giambattista Martini (1706-1784). I manoscritti figurano nel catalogo della biblioteca del Liceo musicale di Bologna.


« prec 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 succ »



COLLEZIONI DIGITALI



TEMI