Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Esplora  »  Collezioni digitali

Menu della sezione


Temi:

EVENTI E NOVITA'

Tue Nov 07 11:32:00 CET 2017

Roma, martedì 21 novembre 2017
 

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


COLLEZIONI DIGITALI

« prec 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 succ »
logo

Carte geografiche. Carte manoscritte Giachi

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

Si tratta di 250 carte manoscritte comprendenti portolani e carte nautiche dei secoli XV-XVII e le carte della bottega del cartografo Luigi Giachi e dei figli Antonio e Francesco (XVIII secolo).

logo

Carte geografiche. Fondo Palatino

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

Si tratta di una raccolta di 829 mappe, composte di circa 3000 fogli. Comprende carte a stampa, e in piccola parte manoscritte, di grandi dimensioni, suddivise a stacchi e rimontate su tela, che non hanno subito danni con l'alluvione del 1966.
logo

Carteggi del padre camaldolese matematico Guido Grandi

Biblioteca universitaria - Pisa

È un carteggio di circa 4.000 lettere che il padre camaldolese Guidi Grandi, vissuto tra la fine del Seicento e gli inizi del Settecento, intrattenne con i più importanti scienziati italiani quali Alessandro Marchetti, Antonio Magliabechi, Eustachio Manfredi e Angelo Calogerà.

logo

Carteggio Michele Ferrucci

Biblioteca universitaria - Pisa

Ampio carteggio di Michele Ferrucci, docente dell’ateneo pisano e direttore della Biblioteca universitaria per oltre un trentennio, e di sua moglie Caterina Franceschi di cui fanno parte lettere autografe di illustri politici e letterati.

logo

Carteggio Placido Tardy

Biblioteca universitaria - Genova

Il Carteggio del matematico Placido Tardy, professore universitario e attivista politico risorgimentale, con prestigiosi matematici italiani e stranieri consta di 784 unità ed è stato donato alla Biblioteca universitaria di Genova nel 1925 dal prof. Gino Loria. L'arco cronologico del carteggio è 1837-1904.

logo

Cartografia e materiali grafici Marciani

Biblioteca nazionale Marciana - Venezia

Raccolta di materiali cartografici e grafici, manoscritti e a stampa datati tra il XV e il XIX secolo. Si tratta di una delle collezioni più interessanti relativamente a tale genere di materiali e certamente anche uno delle più cospicue a livello internazionale.

logo

Cataloghi Laurenziani

Biblioteca Medicea Laurenziana - Firenze

 
Si tratta di 13 cataloghi redatti dal canonico laurenziano Angelo Maria Bandini, bibliotecario della Laurenziana dal 1757 al 1803. Essi contengono la descrizione dei manoscritti dei classici greci, latini e orientali provenienti dalle biblioteche signorili e degli ordini religiosi.
logo

Catalogo della biblioteca del convento di Santa Maria in Aracoeli di Roma

Biblioteca nazionale centrale Vittorio Emanuele II - Roma

I tre volumi Catalogo topografico della biblioteca aracelitana di Roma (1/1-2) e Appendice di libri della Biblioteca eborense non registrati nel vecchio catalogo. 1884, (1/3), fanno parte della raccolta Antichi cataloghi della Biblioteca nazionale centrale di Roma. Il fondo è costituito da 57 manoscritti, per la gran parte cataloghi di biblioteche conventuali e alcuni anche di raccolte private, non tutti identificati.

logo

" Cavalcare " l’Unità: satira, politica, cultura nei giornali napoletani dell'Ottocento

Biblioteca universitaria - Napoli

La raccolta contiene numerosi giornali risorgimentali stampati prevalentemente a Napoli negli anni a cavallo dell'Unità posseduti dalla Biblioteca universitaria di Napoli. Si tratta di giornaletti di pochi pagine, espressione di gruppi di intellettuali politicamente impegnati e in cui prevaleva la satira poltica e di costume. Oltre ai periodici sono stati digitalizzati alcuni fogli volanti relativi al processo unitario.

logo

Codices Cavenses

Biblioteca statale del Monumento nazionale - Badia di Cava de' Tirreni (SA)

La biblioteca che risale al secolo XI possiede, tra le sue collezioni, 65 codici membranacei che sono qui riprodotti in formato digitale e rappresentano le opere più antiche possedute dalla biblioteca.


« prec 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 succ »



COLLEZIONI DIGITALI



TEMI