Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Sito web

Home »  Esplora  »  Storia e Geografia  »  Geografia e viaggi

Menu della sezione


Temi:

EVENTI E NOVITA'

31.10.2014

Cento capolavori assoluti della Biblioteca Reale di Torino in mostra fino al 15 gennaio 2015

21.11.2014

A Roma, dal 4 all'8 dicembre 2014, l'appuntamento con la Fiera Nazionale della media e piccola editoria: 400 editori, oltre 300 eventi per 5 giorni

14.11.2014

Aggiornamento della base dati dell'Anagrafe delle biblioteche italiane

12.11.2014

Scarica l'app per consultare il Catalogo del Servizio Bibliotecario Nazionale sul tuo dispositivo mobile


Bookmark and Share


???pagina.contenuti???


GEOGRAFIA E VIAGGI


« prec 1 | 2 | 3 succ »
logo

Amalfi. Storia e cultura

Biblioteca di storia arte e cultura della Costa amalfitana Matteo Camera

La raccolta comprende alcuni fra i fondamentali codici, manoscritti, trattati classici della storia di Amalfi riportati in libri antichi a stampa (compresi fra il sec. XVIII e il 1830) documentanti le vicende storiche, sociali ed economiche del comprensorio amalfitano, sia riferite ai secoli remoti (IX-XVII), sia all’epoca contemporanea.

logo

Carte geografiche manoscritte e a stampa della Società geografica italiana

Società geografica italiana (SGI) - Roma

La collezione contiene materiale di notevole valore storico-artistico e scientifico, costituito da circa 1.500 documenti realizzati in un arco di tempo che va dal XV al XX secolo.

logo

Carte geografiche. Carte manoscritte Giachi

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

Si tratta di 250 carte manoscritte comprendenti portolani e carte nautiche dei secoli XV-XVII e le carte della bottega del cartografo Luigi Giachi e dei figli Antonio e Francesco (XVIII secolo).

logo

Carte geografiche. Fondo Palatino

Biblioteca nazionale centrale - Firenze

Si tratta di una raccolta di 829 mappe, composte di circa 3000 fogli. Comprende carte a stampa, e in piccola parte manoscritte, di grandi dimensioni, suddivise a stacchi e rimontate su tela, che non hanno subito danni con l'alluvione del 1966.
logo

Cartografia e materiali grafici Marciani

Biblioteca nazionale Marciana - Venezia

Raccolta di materiali cartografici e grafici, manoscritti e a stampa datati tra il XV e il XIX secolo. Si tratta di una delle collezioni più interessanti relativamente a tale genere di materiali e certamente anche uno delle più cospicue a livello internazionale.

logo

Cartografia in Toscana

Itinerari regionali che hanno come denominatore comune la cartografia. I percorsi, che fanno luce sulla storia, i luoghi e le personalità di rilievo circa la cartografia in Toscana, sono arricchiti da notizie storiche, biografie, immagini, mappe interattive e informazioni bibliografiche.

logo

Emeroteca digitale della Puglia

Biblioteca provinciale Santa Teresa dei Maschi-De Gemmis - Bari

La collezione Emeroteca digitale della Puglia comprende circa 900 testate di periodici posseduti dalle biblioteche pugliesi. Una selezione di periodici stampati in Puglia o comunque attinenti il territorio pugliese, pubblicati tra Ottocento e Novecento. Nasce come progetto della Regione Puglia, Servizio Beni Culturali. Ufficio Archivi Biblioteche Musei, nell’ambito del finanziamento europeo POR FESR 2007-2013.

logo

Il Fondo Urbinate della Biblioteca universitaria Alessandrina

Biblioteca universitaria Alessandrina - Roma

La Libraria nuova di Francesco Maria II, ultimo duca di Urbino, é il nucleo fondante della Biblioteca Universitaria Alessandrina. La biblioteca urbinate (425 volumi) era una delle raccolte più illustri e ricche del Rinascimento iniziata nella seconda metà del Quattrocento da Federico di Montefeltro.

logo

Francigena Librari

Il progetto Valorizzazione degli itinerari storici, culturali e religiosi, attraverso un portale istituzionale, rende fruibile l’accesso unificato a contenuti specifici di interesse, a partire dalla Via Francigena, al fine di tutelare, promuovere e rendere fruibile il patrimonio culturale nazionale.

logo

Grand Tour. Il viaggio in Toscana dei viaggiatori inglesi e francesi dalla fine del XVII secolo ai primi del XIX secolo

Il viaggio in Toscana dei viaggiatori inglesi e francesi dalla fine del XVII secolo ai primi del XIX secolo. Duecentomila immagini relative a 547 testi. Itinerari, personaggi, cartografia d'epoca ricreano un clima artistico e storico di affascinante lettura.


« prec 1 | 2 | 3 succ »

COLLEZIONI DIGITALI



TEMI