Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Partner  »  Biblioteca nazionale - Potenza

Menu della sezione


Servizi per i Partner:


EVENTI E NOVITA'

Tue Jul 11 00:59:00 CEST 2017

In mostra alla Biblioteca Reale di Torino il celebre Autoritratto di Leonardo da Vinci e altri 40 capolavori del Rinascimento

Wed Apr 12 12:33:00 CEST 2017

Un archivio online di tutti gli antichi manoscritti della Commedia di Dante

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share

???pagina.contenuti???


BIBLIOTECA NAZIONALE - POTENZA

Indirizzo: Via del Gallitello, 103 - 85100 Potenza
Telefono: +39 0971 394211
Fax: +39 0971 1941467
Email: bn-pz@beniculturali.it
Sito web: http://www.bnpz.beniculturali.it/
Esterno della biblioteca

La Biblioteca Nazionale di Potenza è una biblioteca pubblica statale che dipende dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Istituita con D.M. del 18 dicembre 1974, iniziò la propria attività alla fine del 1983 come sezione staccata della Biblioteca Nazionale di Napoli; divenne autonoma con D.P.R. del 20 giugno 1984 e fu inaugurata l’8 dicembre 1985. Il suo fondo istitutivo è costituito dalla raccolta di Giuseppe Viggiani - pittore e bibliofilo, nipote del grande meridionalista lucano Giustino Fortunato - composta da oltre 15.000 unità bibliografiche di contenuto prettamente umanistico. La Biblioteca possiede anche la prestigiosa collezione di opere d’arte del pittore e scultore italo-americano Albert Friscia (1911-1989), donata dalla potentina Lidia Di Bello, vedova dell’artista. Tra i fondi bibliografici che arricchiscono il patrimonio dell’Istituto, si segnalano i fondi Larotonda, Carlucci, Giglio, Gravina, Solimena, Restivo, Labella, Perretti e Troiani. La biblioteca, oltre ad assolvere ai propri compiti istituzionali, svolge anche un’intensa attività di promozione della cultura locale, curando l’accrescimento, la fruizione e la valorizzazione dei documenti relativi alla Sezione Lucana. E’ dotata delle seguenti sale: Sala Lettura, Sala Cataloghi, Mediateca, Emeroteca, Sala Propedeutica, Sala Biografia Bibliografia e Consultazione Generale, Sala Sezione Lucana e Studi Meridionalistici, Sala Viggiani, Sala Euterpe, Sala Mostre e Sala Conferenze. Offre al pubblico i seguenti servizi: lettura, consultazione, informazione bibliografica, prestito locale ed interbibliotecario, riproduzione, accesso ad Internet, visite guidate e concessione d’uso degli spazi per eventi culturali. Attualmente, il patrimonio della Biblioteca è costituito da circa 300.000 unità bibliografiche.