Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Partner  »  Centro internazionale periodici musicali (CIRPeM) - Parma

Menu della sezione


Servizi per i Partner:


EVENTI E NOVITA'

Wed Dec 06 00:05:00 CET 2017

La Commissione europea ha lanciato una consultazione pubblica su Europeana per capire come cittadini, professionisti e organizzazioni usino la piattaforma digitale dell'UE per il patrimonio culturale

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share

???pagina.contenuti???


CENTRO INTERNAZIONALE PERIODICI MUSICALI (CIRPEM) - PARMA

Indirizzo: Piazzale San Francesco, 1 - 43121 Parma
Telefono: +39 0521 031130
Fax: +39 0521 031134
Email: cirpem.segreteria@lacasadellamusica.it; cirpem@lacasadellamusica.it
Sito web: http://cirpem.lacasadellamusica.it
Cirpem01_centr

Il CIRPeM (Centro Internazionale di Ricerca sui Periodici Musicali) è l’unico istituto in Europa che si occupa in modo specifico di periodici musicali e di interesse musicale. Nato nel 1984, ha sede a Parma presso la Casa della Musica ed è sostenuto da Comune di Parma, Provincia di Parma, Conservatorio “Arrigo Boito”.
Il suo àmbito, inizialmente limitato ai periodici musicali del XIX secolo, si estende ora anche a quelli del XX secolo, e include non solo le testate di esclusivo argomento musicale, ma anche quelle che, pur non essendo specializzate, rivestono comunque un particolare interesse per questo settore (quotidiani, riviste periodiche culturali e di informazione). Tra i periodici musicali, ricordiamo le prime testate italiane del genere, dalla “Polinnia europea” (1823) a “Il censore universale dei teatri” (1829-1837); quelle di editori musicali, dalla “Gazzetta musicale di Milano” (1842-1902) di casa Ricordi a “Il teatro illustrato” (1881-1892) di casa Sonzogno; quelle musicologiche, dalla “Rivista musicale italiana” (1894-1955) alla “Rassegna musicale” (1928-1943, I s.).
L’attività del CIRPeM si esplica in varie direzioni: censimento, raccolta, spoglio e indicizzazione, ricerca. Il censimento consiste nella individuazione, descrizione e catalogazione dei periodici musicali e di interesse musicale italiani dalla fine del XVIII secolo ai giorni nostri (oltre 1600 testate censite finora). L’attività di raccolta ha portato alla costituzione di una biblioteca specializzata aperta alla pubblica consultazione (in formato digitale o cartaceo). L’attività di spoglio e indicizzazione consiste nella individuazione dei contenuti degli articoli e nella loro organizzazione in indici consultabili. L’attività di ricerca, infine, consiste nella promozione e realizzazione di iniziative legate all’approfondimento della vita musicale dal XVIII al XX secolo con particolare riferimento agli aspetti della comunicazione.