Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale|Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Il mio spazio personale:

Registrati ora! | Dimenticata la password?
Ricerca:

Cataloghi Biblioteca digitale Fulltext Sito web

Home »  Partner  »  Biblioteca comunale Ruggero Bonghi - Lucera

Menu della sezione


Servizi per i Partner:


EVENTI E NOVITA'

Tue Nov 07 11:32:00 CET 2017

Roma, martedì 21 novembre 2017
 

Tue Nov 07 11:44:00 CET 2017

Manus Online, pubblicate 1.600 descrizioni di manoscritti dei secoli XIII e XIV

Wed Mar 08 14:03:00 CET 2017

Compila il questionario disponibile al seguente indirizzo: http://bit.ly/2lqDO2r


Bookmark and Share

???pagina.contenuti???


BIBLIOTECA COMUNALE RUGGERO BONGHI - LUCERA

Indirizzo: Corso Garibaldi, 74 – 71036 Lucera (FG)
Telefono: +39 0881 541219
Fax:
Email: lucera@sbp.foggia.it; biblioteca@comune.lucera.fg.it
Sito web: http://www.bibliotecaprovinciale.foggia.it/sbp/Lucera/biblioteca.htm
Sala lettura

Nel 1823 Ferdinando II assegnò fondi alla Biblioteca, aperta nel 1831. Le donazioni del marchese De Nicastro e del marchese Scassa ne formarono il primo nucleo, che si accrebbe dei volumi dei monasteri soppressi e di quelli provenienti dalle nobili famiglie lucerine e da donatori come Antonio Salandra. Originariamente la Biblioteca ebbe sede nel Convento di s. Francesco ed aveva carattere generale, poi assunse un indirizzo storico e letterario.
La Biblioteca conta oggi 100.000 volumi circa, di cui un prestigioso fondo antico: 34 incunaboli, 856 Cinquecentine, 150 pergamene, 400 miscellanee di cui 271 codici, numerosi manoscritti sulla storia di Lucera.
Recentemente questo fondo si è arricchito del Memoriale di Mario Ferrone, scultore, scenografo, pittore, ex sindaco di Lucera, emigrato in America negli anni Sessanta.
Sono presenti inoltre importanti carteggi di personalità illustri dell’Archivio Salandra, assicurato alla Biblioteca di Lucera da Don Giambattista Gifuni.
Ricca è infine la sezione dell’emeroteca, dotata di oltre 120 testate di giornali locali, a partire dal XIX secolo e riviste rare di pregio. Entro il 2013 la Biblioteca Ruggero Bonghi si trasferirà presso il Convento di s. Pasquale, che rappresenta una delle prestigiose testimonianze architettoniche religiose medioevali della città. Questo rinomato edificio torna ad essere luogo di cultura a vantaggio della Biblioteca Comunale di Lucera, per sopperire all’annoso problema dello spazio della sede storica di Corso Garibaldi.