Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Pagina dei contenuti


Home » Esplora »  Mostre

Sommario     Pagina precedente     Pagina successiva     Indice mostre

ITALIANI A TAVOLA

Link
                 

http://www.taccuinistorici.it/index.php
Notizie, ricette e letteratura sulla gastronomia dagli Etruschi all’età
contemporanea

http://www.slowfood.it
Un’organizzazione a favore del mantenimento della cultura del cibo e del vino nazionali; il sito mette a disposizione delle guide, edite con Gambero Rosso, tra cui anche una alle osterie storiche d’Italia

                 

http://www.cucinait.com
La cucina italiana on-line: ricette regionali, itinerari “golosi” in giro per l’Italia e molte altre curiosità

http://www.anteprima.net/Ghiottone/index.asp
Un viaggio alla scoperta degli antichi sapori e della buona tavola.

http://www.buonricordo.com/index.html
Viaggio attraverso i sapori e i colori della cucina italiana. I ristoratori che aderiscono all’associazione regalano un piatto da collezione se si mangia la ricetta a cui esso è abbinato.

http://213.92.11.84/news/prod/bolletti/lefoto/2003/ago/posate/pezzo.htm
Cucchiai, forchette e coltelli in mostra al castello sforzesco di Milano. La tradizione della tavola dal XVI al XX secolo.

http://www.culturagastronomica.it/
Guida alle fonti della cultura enogastronomica italiana: luoghi, libri immagini e protagonisti.

http://www.altrovino.com/pranzi_da_re.htm
La cucina ai tempi delle corti italiane.

http://www.polaris.it/helene/pagina_p.htm
Gli antichi romani a tavola: ecco come si svolgeva un tipico banchetto dei nostri antenati latini.

http://www.polaris.it/helene/una.htm
Eleganza nella presentazione e sapori forti e fantasiosi; la cucina della Roma antica era un fatto soprattutto “mimetico” e puntava a sorprendere il palato attraverso la manipolazione dei sapori.

http://www.activitaly.net/subura/romaoggi/cucinaromana/trimalcione.htm
Il banchetto più sfarzoso della storia dell’antichità: a tavola con Trimalcione.

http://www.activitaly.net/subura/romaoggi/cucinaromana/
antichi_romani_cibo.htm
La giornata tipo di un antico romano prevedeva numerose pause per mangiare: i luoghi, i pasti e i banchetti.

http://www.geocities.com/bard842/eutavola.html
Un saggio sulla gastronomia europea e sulla sua storia ed evoluzione , frutto degli studi dello storico e sociologo Léo Moulin.

http://www.bibliolab.it/I%20Romani%20a%20tavola/apicio_e_le_sue _
ricette.htm
Il sito offre numerose curiosità su Apicio e sulla sua fondamentale opera De re coquinaria.

http://www.taccuinistorici.it/newsbrowser.php?news_id=41&news_dove=3
Mastro Martino da Como padre della moderna gastronomia.

http://www.salviani.it/vitelli/storia/cuochi.htm
Dopo la grande svolta verso la modernità di Mastro Martino, altri cuochi come Messisburgo contribuirono a rendere celebre la cucina italiana.

http://www.collezionare.com/Databasecollezionarecollezio.nsf/
pagine/GRANDI%20CUOCHI%20ALLA%20CORTE%20DEI%20RE?Open
I grandi cuochi alla corte del re, in questo articolo compare anche il nome di Bartolomeo Scappi, cuoco famosissimo della Roma papalina del XVI secolo.

http://www.prontogeometra.it/Stefani.htm
Bartolomeo Stefani, grande cuoco alla corte del re, e le sue ricette.

http://www.pellegrinoartusi.it/pellegrino_artusi1.htm
Da Apicio a Pellegrino, l’ultimo dei grandi cuochi nella storia della cucina italiana.

http://www.cookaround.com/cucina/lastoria/maniere.php
Le buone maniere alla tavola del medioevo.

http://www.grandeguerrasulpasubio.net/vita%20_soldato/alimentazione.htm
L’alimentazione nei tempi di guerra: i cambiamenti nella dieta militare dal 1870 alla prima guerra mondiale.

http://www.romacivica.net/anpiroma/Resistenza/resistenza2c3b.html
La situazione alimentare a Roma ai tempi del fascismo attraverso documenti e testimonianze.

http://www.touringclub.it/index.asp
Il sito ufficiale del Touring Club italiano.

http://www.accademiaitalianacucina.it/
Il sito dell’accademia della cucina italiana: informazioni, notizie storiche e un ricettario