Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Pagina dei contenuti


Home » Esplora »  Mostre

Sommario     Pagina precedente     Pagina successiva     Indice mostre

Disegnare con la Luce. I fondi fotografici delle biblioteche statali

Firenze Biblioteca Centrale
   

Conservate presso vari settori, le raccolte di fotografie possedute dalla Biblioteca nazionale di Firenze costituiscono nel loro insieme un ricco patrimonio documentario e artistico che copre un arco cronologico che va dalla metà dell'Ottocento ad oggi.
Nel Settore Materiali speciali è conservato l'archivio fotografico del periodico Il Mondo, diretto da Mario Pannunzio dal 1949 al 1966. Donato alla BNCF da Antonello Carandini e dalla figlia Maria fra il 1984 e il 1986, contiene sia fotografie mai pubblicate sul settimanale, sia quelle pubblicate a partire dal 195 1. Con i suoi circa 20.000 esemplari costituisce senza dubbio una delle più importanti e consistenti testimonianze del fotogiornalismo relativo ad un periodo particolarmente interessante della vita politica, culturale e sociale dell'Italia e del mondo. Nomi autorevoli come Robert Capa, Frank Horvat, Henri Cartier Bresson, Melo Minnella, Enzo Sellerio, Gianni Berengo Gardin, Fernando Scianna, così come agenzie e studi tipo la Magnum o la Associated Press Photo di Londra e New York, spiccano in un panorama di alto livello
Presso lo stesso Settore si trovano circa 1000 fotografie, fra cui alcune dello Studio F.lli Alinari, prodotte negli anni Trenta e riproducenti vedute, monumenti, scavi archeologici, chiese, opere d'arte scultoree e pittoriche di Roma e altre località d'Italia, (particolarmente della Toscana), ma anche di Parigi e Berlino.
Nel Settore Manoscritti e rari, all'interno dei vari fondi, sono conservate raccolte più o meno omogenee, ma non per questo meno rilevanti, di fotografie inerenti località personaggi e fatti della fine dell'Ottocento e dei primi del Novecento.
Il Fondo Rossi Cassigoli, ad esempio, acquisito dalla BNCF nel 1894 alla morte del suo raccoglitore Filippo Rossi Cassigoli, erudito e bibliofilo pistoiese, è costituito da manoscritti, libri rari e a stampa, pergamene e incisioni, ma anche da circa 300 fotografie degli ultimi decenni del sec. XIX, riproducenti vedute, monumenti, progetti architettonici, opere e personaggi di Pistoia.
Il Fondo Ojetti raccoglie materiale dello scrittore, critico letterario, giornalista, nato a Roma nel 1871 e morto a Firenze nel 1946.
Cinquantaquattro fotografie di deputati italiani, della fine dell'Ottocento, corredate di elenco completo dei nomi, insieme a fotografie dei musicisti Charles Hallé e Stephen Heller, con autografo degli stessi, sono invece conservate nel Fondo Gigliucci arrivato nel 1967.
Di analogo interesse biografico si può considerare la donazione che Alessandra Capocaccia fa alla Biblioteca di circa 200 ritratti fotografici, con dedica, di amici e colleghi del prof. Enrico Hillyer Giglioli, zoologo, anche questi risalenti agli ultimi decenni del XIX secolo e ai primi del XX.
Interessante per gli studiosi di storia dell'architettura del medesimo periodo è il Fondo Cesare Spighi, ingegnere e architetto (Firenze 1854-1929), donato alla BNCF dagli eredi dopo la sua morte.
Altri fondi del Settore Manoscritti e rari, infine, custodiscono fotografie a corredo di carteggi e documentazione varia. Queste possono rintracciarsi, ad esempio, nei carteggi di Angelo De Gubernatis e di Domenico Tordi, mentre alcune foto di artisti di teatro arricchiscono altri fondi fra cui il Nuovi acquisti. Presso la Sala Musica della BNCF poi, fra le carte di alcuni musicisti come Gigli, Pizzetti e Toscanini, sono rintracciabili fotografie che riproducono rappresentazioni o messe in scena di opere musicali.
Numerose, infine, le fotografie fatte dal Gabinetto fotografico e lì conservate, che testimoniano episodi significativi in cui è stata coinvolta la stessa Biblioteca. Circa 1.400 foto in bianco e nero e di vario formato riguardano la rovinosa alluvione del 1966 e gli interventi di emergenza eseguiti in loco.

Matilde Serao

Fototeca Mario Pannunzio
G. De Pretore, Roma
Matilde Serao alle corse di Capodichino in compagnia dell’avv. Natali,
1905; positivo b/n, gelatina; 182x130 mm
  

Battaglione lombardo

Fototeca Mario Pannunzio
Nel Battaglione Lombardo Veneto Ciclisti: Boccioni, Piatti, Marinetti, Sironi, Sant'Elia;
positivo b/n gelatina; 182 x 239 mm

Toscanini

Fototeca Mario Pannunzio
Foto Vespaniani, Roma
Toscanini
s.d.; positivo b/n, gelatina;
240 x 178 mm
   

Interfoto

Fototeca Mario Pannunzio
Interfoto, 493448
Firenze, Giovanni Papini - Lo scrittore nella biblioteca personale...
s.d.; positivo b/n gelatina;
235 x 185 mm

  

Donna beduina con monili

Fototeca Mario Pannunzio
A.D. Reiser - Alessandria d'Egitto
Donna beduina con monili
s.d.; positivo b/n, ripr. albumina;
135 x 100 mm

Egitto. Gruppo con statue e scavi

Fototeca Mario Pannunzio
Egitto. Gruppo con statue e scavi
s.d.; positivo b/n, albumina;
117 x 193 mm

Hindenburg crashe

Fototeca Mario Pannunzio Agenzia Acine Photo
Hindenburg crashe. The giant german Zeppelin Hindenburg in flames at Lakehurst ...
Acme Newspictures Inc. n. 39284 (Fondo Zeglio, 423)
6/5/1923; positivo; b/n, gelatina; 234 x 180 mm

Via San leonardo

Fototeca Mario Pannunzio
Bellini [Jacopo]
Firenze, Via San Leonardo come la vedeva Rosai [Ottone]
s.d.; positivo b/n, gelatina;
299 x 238 mm

I desideri di Ponte Vecchio

Fototeca Mario Pannunzio
Scianna Fernando
Firenze, I desideri di Ponte Vecchio
s.d.; positivo b/n, gelatina;
218 x 304 mm

  

Giovanni Verga

Fototeca Mario Pannunzio Sebastianutti & Benque,
Trieste-Milano
Giovanni Verga ['800]
s.d.; positivo alburnina; carte da visite; 104 x 62 mm;
sulla foto scritta autografa e firma di Giovanni Verga

Giacosa e Verga

Fototeca Mario Pannunzio
Giacosa e Verga
Positivo; b/n, ripr. gelatina;
239 x 180 mm

Grazia Deledda

Fototeca Mario Pannunzio
Grazia Deledda
s.d.; positivo b/n, gelatina;
177 x 128 mm