Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Internet Culturale: cataloghi e collezioni digitali delle biblioteche italiane

Pagina dei contenuti


Home » Esplora »  Mostre

Sommario     Pagina precedente     Pagina successiva     Indice mostre

Disegnare con la Luce. I fondi fotografici delle biblioteche statali

Trieste - Biblioteca Statale

    

La raccolta fotografica della Biblioteca Statale di Trieste è stata divisa in due settori che rispecchiano l'iter dell'Istituto: dalla sua fondazione, nel 1956, come biblioteca di pubblica lettura, articolata in una direzione e varie sedi decentrate, e la successiva trasformazione a biblioteca di supporto agli studi e alla ricerca, concretatasi nel 1998 con il trasferimento nella nuova sede unica di Palazzo Morpurgo.
La prima serie raccoglie quindi fotografie e provini in bianco e nero - privi del negativo - raffiguranti eventi connessi all'inaugurazione dell'Istituto e delle sedi che via via vennero aperte nel corso degli anni, nonché delle esposizioni e delle manifestazioni dedicate alla promozione della lettura. Il materiale è raggruppato in raccoglitori che evidenziano l'iniziativa raffigurata.
La seconda serie è invece costituita dalla documentazione a colori - su supporti svariati - della attività che hanno trovato spazio nelle sede recentemente acquisitaLa raccolta fotografica della Biblioteca Statale di Trieste è stata divisa in due settori che rispecchiano l'iter dell'Istituto: dalla sua fondazione, nel 1956, come biblioteca di pubblica lettura, articolata in una direzione e varie sedi decentrate, e la successiva trasformazione a biblioteca di supporto agli studi e alla ricerca, concretatasi nel 1998 con il trasferimento nella nuova sede unica di Palazzo Morpurgo.
La prima serie raccoglie quindi fotografie e provini in bianco e nero - privi del negativo - raffiguranti eventi connessi all'inaugurazione dell'Istituto e delle sedi che via via vennero aperte nel corso degli anni, nonché delle esposizioni e delle manifestazioni dedicate alla promozione della lettura. Il materiale è raggruppato in raccoglitori che evidenziano l'iniziativa raffigurata.
La seconda serie è invece costituita dalla documentazione a colori - su supporti svariati - della attività che hanno trovato spazio nelle sede recentemente acquisita.

Immagine automezzo  Immagine automezzo

B.TS.; inv.: 180365
Immagine dell’automezzo – Denominato Bibliobus – inquadrato lateralmente per evidenziare la dicitura Biblioteca del Popolo – Trieste.. (1958).
Cliché fotografico – Lastra tipografica su zinco per stampa in b ; 92 x 127 mm.